22 marzo 2017 - ore 10:30

Pensare la strategia, oggi. Modi giusti e sbagliati

Villa Ottoboni Via Padre Ramin, 1 35136 PADOVA

Come sviluppare la propria capacità di pensare in modo strategico? Come distinguere, anzitutto, una buona da una cattiva strategia? Cosa intendere, oggi, con il concetto di vantaggio competitivo sostenibile?
Con riferimento a modelli teorici ed esempi concreti, verranno approfonditi i seguenti aspetti:
- posizionamento strategico
- risorse distintive
- capacità dinamiche
- reti e capitale sociale
- sfide e paradossi dei business allo stato nascente (rilevanti anche per le imprese consolidate, poiché realizzano forme di open innovation con startup)
La sessione, in parte interattiva, proporrà ai partecipanti check list che consentiranno di valutare la “bontà” della strategia della propria impresa o unità organizzativa e ingaggiare se stessi (e il proprio team, una volta tornati in azienda) nello sviluppo di un pensiero strategico adatto al contesto in cui ciascuno opera.
Cenni alle principali distorsioni cognitive per lo sviluppo di un pensiero strategico adeguato completeranno il programma dell’incontro.

Programma

22 marzo 2017
10:30 - 12:45 Pensare in modo strategico: dalle possibili fonti del vantaggio competitivo una risposta alle sfide per le nostre imprese
- posizionamento
- la visione Resource-based
- capacità dinamiche e strategie di innovazione
- network e capitale sociale
- sinergie
- costruzione, cattura e distribuzione del valore

Dibattito
12:45 - 14:00 Colazione
14:00 - 16:30 Le sfide strategiche: riflessioni individuali
Qual è la principale sfida strategica alla quale la mia impresa deve rispondere?
Su quali basi la mia impresa può costruire e difendere un vantaggio competitivo?
Come posso comunicare efficacemente la mia visione strategica?

Dibattito